15 – Le gorgonie di capo Sant’Andrea Nord

capo-San-Andrea-NORD

15 Mag 15 – Le gorgonie di capo Sant’Andrea Nord

ADV – Difficoltà immersione: impegnativa – Prof. tra i 30/50 mt

La parete esterna del capo San Andrea è una delle più belle ed emozionanti immersioni della zona. Dopo una breve navigazione su di un fondale che degrada abbastanza velocemente, si arriva intorno ai 40mt in prossimità della parete da dove inizia l’immersione vera e propria.

Cosa vedremo: le gorgonie già di grosse dimensione si stagliano su grossi massi davanti a noi, proseguiamo seguendo il muro che sprofonda nel blu mantenendoci alla massima profondità di 55mt. La parete pullula di vita, murene fuori tana, branchi di pesce guizzano davanti alle torce sempre accese pronte ad illuminare i rapidi movimenti delle grosse cernie che cercano rifugio nelle loro tane.

Particolarità: in alcuni periodi della stagione, guardandosi intorno è possibile vedere il passaggio delle aquile di mare. Si inizia a risalire fino ai 35mt su di un falsopiano completamente colonizzato da gorgonie, l’immersione continua fra i loro rami per poi continuare in parete fra i 25 e i 14 mt dove si inizia progressivamente a salire alle quote decompressive, finite le quali si entra all’interno di una ciacca alla profondità di 5 mt completando l’immersione.